L'infermiere del futuro, ormai ne parliamo quasi ogni giorno, tra un probabile decreto, una rifondazione del SSN che non arriva e qualche emendamento siamo sempre in attesa del famoso cambiamento. Oggi però mi chiedo cosa voglio ( e sono in grado di fare ) dall'infermiere del futuro? Cosa voglio diventare? Quali competenze voglio approfondire?

Sembra una domanda facile, ma in realtà cosa vogliamo diventare? 

Prescrivere alcuni farmaci? Potrei essere d'accordo, mi riferisco a pazienti con diagnosi medica già certa e chiara per esempio i pazienti diabetici potrebbero essere gestiti dall'infermiere, ma ne possiedo realmente le capacità? L'infermiere con la formazione attuale è in grado di gestire a 360 gradi questo tipo di paziente? Probabilmente molti infermieri con diversi anni di esperienza ne sarebbero capaci, ma andrebbero creati dei canali di formazione specifici per certificare questa formazione.

Gestione di unità operative infermieristiche? Nella regione Lazio sono state inaugurate le prima unità operative a gestione infermieristica, siamo già nel futuro?

Creazione di ambulatori infermieristici convenzionati con il SSN ? Sarebbe ottimo, l'apertura di ambulatori diventerebbe fondamentale per il territorio, andando a sopperire a tutte quelle carenze strutturali del sistema sanitario.

Poi? Avete altre idee? L'infermiere del futuro cosa dovrebbe fare? 

 

e-max.it: your social media marketing partner

About the Author

Molinarilandia Google Plus

More articles from this author